17.4 C
Verona
22 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, ritorna la pace all’interno di ViviLegnago che ieri sera ha eletto il direttivo

Riportata la pace all’interno di ViviLegnago che ieri sera ha rieletto il suo direttivo dopo la caduta della presidenza di Nico Dalla Via, dovuta alle dimissioni dei consiglieri Arianna Scaggion, Luisa Gallo e Marco Zucchelli, precedute a fine dicembre da quelle di Roberto Bronuzzi. Alla fine, nel direttivo dell’associazione che riunisce i commercianti del centro di Legnago, sono stati eletti Nico Dalla Via con 17 voti, Roberto Bronuzzi con 11, Arianna Scaggion con 9, Anna Peruzzi con 4, Stefano Ferrari con 4 e Nikolas Prando con 3. A cui si aggiunge Daniela Giri quale consigliere rappresentante del Comune. Nei prossimi giorni il nuovo consiglio di ViviLegnago dovrà eleggere i sui vertici, per i quali sono in corso Dalla Via e Bronuzzi. Sulla questione è al lavoro l’assessore alle attività economiche Nicola Scapini, artefice della riappacificazione che ha visto anche intervenire il presidente della Pro Loco, Cesare Canoso, e quello dell’Associazione Casette SettegiornisuSette, Daniele Marini.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo