9.8 C
Verona
24 Febbraio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, sabato al Salieri la la finale regionale del Veneto di Miss Mondo Italia 2023

Sabato 20 maggio dalle 21 il Teatro Salieri di Legnago ospiterà la finale regionale del Veneto del concorso Miss Mondo Italia 2023. Ventisei ragazze in arrivo da tutto il Veneto, di cui 4 veronesi, sfileranno per aggiudicarsi i due podi disponibili per rappresentare la Regione alla semifinale nazionale a Gallipoli il 31 maggio.

La manifestazione è stata presentata oggi in municipio a Legnago dal sindaco, Graziano Lorenzetti, dell’assessore alle attività economiche, Maurizio De Lorenzi, dalla manager di Miss Mondo Veneto, Antonella Marcon, e da due miss veronesi che parteciperanno alla sfilata del 20 maggio: Maria Antonietta Marino, 19 anni, semifinalista nazionale di Miss Mondo Italia, e Ramy Saoud, 22 anni, Miss Carnevale Verona 2023.

«Questo evento, che la città è onorata di ospitare, è molto importante perché si tratta della finale regionale del Veneto – ha commentato il primo cittadino -. La giuria tecnica sarà composta da personaggi internazionali del mondo dell’alta moda, dello spettacolo, dei media e dell’imprenditoria. Per questo motivo abbiamo messo a disposizione il salotto buono della città, il nostro storico Teatro».

Il concorso Miss Mondo Veneto sarà condotto dall’attore Matteo Tosi e dalla finalista nazionale di Miss Mondo Italia 2022, la veronese Sara Dal Molin. Ospiti d’onore Rebecca Arnone, Miss World Italy 2022 e Alessandra Baggio, Miss Veneto 2022. La cantante lirica veneziana Lieta Naccari si esibirà sul palco. E per la prima volta verrà eletta anche Miss Città di Legnago.

«Per una sera Legnago diventerà la capitale nazionale della bellezza», ha concluso l’assessore De Lorenzi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo