25 Gennaio 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, salvato in palestra dai compagni di squadra

ambulanza-notte

Momenti di paura ieri sera nella palestra di calcio a 5 di Porto di Legnago, dove un uomo di mezza età all’improvviso si accasciato al suolo durante la partita. Mancavano pochi minuti alle 10 quando uno dei calciatori si è sentito male. Soccorso dai compagni di squadra, l’uomo, colto da infarto ed in evidente crisi cardiaca, è stato a massaggio cardiaco dai compagni in campo mentre altri giocatori davano l’allarme al 118.

Il pronto intervento degli amici ha permesso ai sanitari dell’ambulanza arrivata pochi minuti dopo di riuscire a defibrillare l’uomo ed a riprende l’arresto cardiaco. Sul posto è, infatti, arrivata in pochi minuti un auto medica da Bovolone e quindi un’ambulanza da Legnago che poi ha trasportato l’uomo all’ospedale Mater Salutis dove è ricoverato.

Articoli Correlati

Verona, nasce la “Buona Destra”: «Con Zaia contro Salvini e Meloni»

massimo

Caso Pfas, trenta le parti civili ammesse dal Tribunale di Vicenza

massimo

Legnago, Orietta Bertolaso nuovo assessore a Politiche Sociali, Famiglia, Istruzione e Lavoro

massimo

Parte con 65 allievi il nuovo corso della Scuola di Polzia di Peschiera del Garda

massimo

Covid, Zaia conferma: «Pronti a riaprire le scuole superiori in Veneto dal 1° febbraio»

massimo

Verona, Borchia (Lega) sull’aeroporto: «Save nomini un amministratore dedicato al Catullo»

massimo