29.3 C
Verona
13 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, salvato in palestra dai compagni di squadra

ambulanza-notte

Momenti di paura ieri sera nella palestra di calcio a 5 di Porto di Legnago, dove un uomo di mezza età all’improvviso si accasciato al suolo durante la partita. Mancavano pochi minuti alle 10 quando uno dei calciatori si è sentito male. Soccorso dai compagni di squadra, l’uomo, colto da infarto ed in evidente crisi cardiaca, è stato a massaggio cardiaco dai compagni in campo mentre altri giocatori davano l’allarme al 118.

Il pronto intervento degli amici ha permesso ai sanitari dell’ambulanza arrivata pochi minuti dopo di riuscire a defibrillare l’uomo ed a riprende l’arresto cardiaco. Sul posto è, infatti, arrivata in pochi minuti un auto medica da Bovolone e quindi un’ambulanza da Legnago che poi ha trasportato l’uomo all’ospedale Mater Salutis dove è ricoverato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo