7.7 C
Verona
2 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, sei nuovi primari al Mater Salutis per rilanciare l’ospedale

Sei nuovi primari per rilanciare l’ospedale di Legnago. È questo l’obiettivo che si è posta l’Ulss 9 presentando, ieri 22 marzo al Mater Salutis, i nuovi dirigenti medici: Michele Trevisan, direttore dell’Unità operativa complessa di Ortopedia; Antonella Bassi, direttore del Laboratorio Analisi Chimico-Cliniche e di Microbiologia; Cristiano Perbellini, direttore di Medicina Generale; Federico Girardini, direttore di Anestesia e Rianimazione; la Marina Tommasi, direttore di Farmacia Ospedaliera; e il Claudio Coppo, direttore di Cure Primarie del Distretto 3 Pianura Veronese.

«La grande sfida per la Sanità, ora e in futuro, è trovare i professionisti giusti. I sei primari si inseriscono nell’organigramma di una struttura ospedaliera d’eccellenza come il Mater Salutis», ha detto il direttore generale dell’Ulss 9, Pietro Girardi, presentando i medici assieme a Denise Signorelli, direttore sanitario dell’Ulss 9 Scaligera; a Marco Luciano, direttore medico dell’ospedale Mater Salutis di Legnago.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo