9.8 C
Verona
24 Febbraio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, spray al peperoncino nelle aule del Minghetti: 5 studenti ricoverati in ospedale

Cinque studenti sono dovuti ricorrere oggi alle cure dei medici intossicati dallo spray al peperoncino disperso, forse per uno stupido scherzo, nei corridoi e nelle aule dell’Istituto superiore Minghetti di Legnago. L’episodio è accaduto verso le 12 e immediatamente, alle prime avvisaglie di malori, insegnanti e personale ausiliario hanno fatto uscire gli alunni dalle classi, facendo scattare le operazioni di soccorso.

Sul posto sono subito arrivati gli operatori del 118 con un’automedica ed un’ambulanza, assieme ai carabinieri ed ai vigili del fuoco. Questi ultimo hanno messo in sicurezza l’edificio scolastico e provveduto ad eliminare lo spray al peperoncino rimasto negli ambienti, arieggiando la scuola.

Intanto, i soccorsi verificano lo stato di salute degli studenti che avevano inalato lo spray urticante, disponendo per 5 di loro il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale di Legnago.

Tanto il trambusto con genitori avvisati ed arrivati a sincerarsi dello stato di salute dei figli, lezioni sospese e traffico nel centro di Legnago in tilt per le operazioni di soccorso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo