20.8 C
Verona
22 Giugno 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, spray al peperoncino nelle aule del Minghetti: 5 studenti ricoverati in ospedale

Cinque studenti sono dovuti ricorrere oggi alle cure dei medici intossicati dallo spray al peperoncino disperso, forse per uno stupido scherzo, nei corridoi e nelle aule dell’Istituto superiore Minghetti di Legnago. L’episodio è accaduto verso le 12 e immediatamente, alle prime avvisaglie di malori, insegnanti e personale ausiliario hanno fatto uscire gli alunni dalle classi, facendo scattare le operazioni di soccorso.

Sul posto sono subito arrivati gli operatori del 118 con un’automedica ed un’ambulanza, assieme ai carabinieri ed ai vigili del fuoco. Questi ultimo hanno messo in sicurezza l’edificio scolastico e provveduto ad eliminare lo spray al peperoncino rimasto negli ambienti, arieggiando la scuola.

Intanto, i soccorsi verificano lo stato di salute degli studenti che avevano inalato lo spray urticante, disponendo per 5 di loro il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale di Legnago.

Tanto il trambusto con genitori avvisati ed arrivati a sincerarsi dello stato di salute dei figli, lezioni sospese e traffico nel centro di Legnago in tilt per le operazioni di soccorso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, 5 arresti dei Carabinieri di Parona per truffe ad anziani

massimo

Meteo, allerta per forti temporali da stasera a sabato notte

massimo

Bussolengo, camion si ribalta sullo svincolo: un morto

massimo

San Bonifacio, giovane arrestato perché sospettato di due rapine aggravate

massimo

Villafranca, fermato un uomo per l’omicidio del 75enne

massimo

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo