20 C
Verona
24 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, tre pregiudicati arrestati dai carabinieri con 30 chili di cocaina e hashish

carabinieri-arresto

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Legnago hanno arrestato ieri pomeriggio 3 pregiudicati di nazionalità marocchina e sequestrato oltre 30 Kg di hashish e cocaina.

Le indagini intraprese qualche settimana fa dai militari dell’Arma per contrastare lo spaccio sulle piazze della zona Sud-Orientale della provincia veronese sono state condotte attraverso numerosi servizi di osservazione e pedinamento, finalizzati ad individuare i responsabili di un’attività di spaccio di droga che interessava più Comuni della zona.

I controlli occasionalmente eseguiti dalle pattuglie in servizio di prevenzione sul territorio ed i piccoli sequestri di droga, uniti ad uno studio dei movimenti eseguito a distanza nei pressi di alcune zone ritenute maggiormente indicate per l’attività di spaccio di droga ed alla profonda conoscenza della zona da parte degli investigatori sono stati finalizzati all’individuazione di chi avesse la disponibilità dello stupefacente venduto nelle piazze.

A coronamento dell’attività i 3 marocchini sono stati nel pomeriggio di ieri arrestati in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti nel carcere di Montorio.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo