8.3 C
Verona
2 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, un murales per condannare l’eccidio di Nizza: «Arma di bestie disgustose»

Murales Tir

Un grande murales è comparso da lunedì sulle mura posteriori dell’Istituto Minghetti, in centro a Legnago. “L’arma delle bestie disgustose” è il titolo di questa vera propria opera-omaggio alle vittime della follia omicida di Nizza, realizzato dal writer legnaghese “Mosha”. Il murales riproduce il camion frigo usato dal pazzo che, esaltato dai proclami dell’Isis, giovedì scorso nella festa nazionale francese del 14 Luglio, che celebra la presa del carcere della Bastiglia e quindi i valori di libertà, uguaglianza, fraternità che erano propri dei rivoluzionari francesi, ha investito con un Tir lanciato sul lungomare di Nizza, la famosa Promenade des Anglais, centinaia persone, tra cui tante famiglie con bambini, che festeggiavano il 14 Luglio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo