-0.4 C
Verona
17 Gennaio 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, Valente al lavoro per una sezione della Bassa dei Veronesi nel Mondo

Far rinascere la sezione del Basso verone dell’Associazione Veronesi nel Mondo. L’idea l’ha avuta Claudio Valente, che è stato per molti anni alla guida dell’associazione oltre che referente del mondo agricolo ed economico come presidente di Coldiretti, vicepresidente dell’Ente Fiera di Verona e membro di giunta della Camera di Commercio.

Un progetto che lo scorso 21 novembre Valente ha esposto in un incontro alla Fondazione Fioroni alla presenza dell’attuale presidente dell’Associazione Veronesi nel Mondo, Enzo Badalotti. «L’associazione è stata creata nel 1972 con lo scopo di fornire assistenza morale e materiale ai veronesi emigrati svolgendo un’azione di collegamento tra gli emigrati stessi all’estero e tra gli emigrati e la terra d’origine – ha ricordato Valente -. Ancora oggi l’Associazione Veronesi nel Mondo assiste gli associati in materia previdenziale e fiscale in Italia e all’estero, promuove iniziative culturali di interesse sociale in provincia e nei luoghi di emigrazione, favorisce interscambi  sociali, culturali ed economici tra il Veronese e le comunità veronesi nel mondo e promuove attività di aggregazione e di valorizzazione della nuova realtà, soprattutto giovanile, dei conterranei residenti all’estero».

Un’attività che può avvalersi di oltre 30 circoli sparsi in tutto il mondo. Ad essi si aggiungono, con le stesse finalità, le 5 sezioni di emigranti ed ex emigranti presenti in provincia, che nelle loro molteplici  attività in campo aggregativo, sociale e culturale, hanno recuperato il grande patrimonio di energie, esperienze ed ideali di chi, dopo tanti anni di lavoro all’estero, è ritornato nel Paese d’origine.

«Un’importante funzione quindi – ha concluso Valente – e per questo mi sto impegnando per ricreare una sezione per il territorio della Pianura». Per questo, si è deciso di organizzare un secondo incontro in cui verrà considerata la disponibilità di chiunque sia interessato all’iniziativa, invitando chiunque si sentisse di offrire la sua collaborazione ad inoltrare una mail all’indirizzo valenteclaudiosante@alice.it per essere ricontattato in occasione del prossimo incontro.

 

 

 

 

 

 

Articoli Correlati

Sona, sfonda il tetto e precipita nella chiesa di San Giorgio in Salici: è grave

massimo

Calcio Serie C, illusione Legnago a Fermo: ora è rischio salvezza

massimo

Nogara-Gazzo, nasce il sistema acquedottistico del futuro del Basso Veronese

massimo

Castelnuovo del Garda, investiti tre giovani ciclisti in allenamento: uno è grave

massimo

Lessinia, recuperato l’escursionista scivolato in un canalone vicino al rifugio Pertica

massimo

Lessinia, scivola in un canalone vicino al rifugio Pertica: soccorso in atto

massimo