26.1 C
Verona
12 Giugno 2021
In evidenza Politica ultimaora

Lessinia, Andreoli (Lega): «Grande risultato del progetto Alti Pascoli entrato nel Registro Nazionale dei Paesaggi Storici Rurali»

«Mi complimento per il grande risultato ottenuto dal progetto Alti Pascoli della Lessinia grazie al quale finalmente il Paesaggio Rurale della Lessinia è stato registrato nel Registro Nazionale dei Paesaggi Storici Rurali». A dirlo, oggi segnalando la registrazione avvenuta da parte del Ministero delle Politiche agricole e forestali, è Marco Andreoli, consigliere comunale di Negrar e candidato al consiglio regionale del Veneto con la lista della Lega Nord-

«Un risultato – commenta Andreoli – importante che permetterà di valorizzare il turismo della nostra Lessinia ma non solo , anche l’economia, i suoi prodotti e tutto il territorio non dimenticando però di salvaguardare l’integrità dello stesso».

A decretare il risultato il tramite la Commissione dell’Osservatorio Nazionale del paesaggio rurale, che ha valutato positivamente la relazione espositiva del dossier curato dal team operativo di professionisti ed esperti dell’Associazione temporanea di scopo “Alti Pascoli della Lessinia”.

«Mi complimento in particolarmente con il il presidente del GAL Baldo Lessinia, Ermanno Anselmi, con il coordinatore del progetto, Giuliano Menegazzi – aggiunge Andreoli – e con tutti coloro che hanno creduto in questo progetto che valorizza le nostre montagne e che dimostra l’importanza di fare rete per il bene del nostro territorio e di chi ci vive e lavora».

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, presentato il cartellone dell’estate della Fondazione Fioroni

massimo

Verona, gli vende bicarbonato spacciandolo per cocaina, e lui l’accoltella: arrestato

massimo

Minerbe, attenti a falsi tecnici di Acque Veronesi segnalati in paese: sono ladri

massimo

Verona, vigili del fuoco impegnati da ieri sera per un incendio in un deposito

massimo

Verona, webinar su “Uso consapevole, riuso sostenibile” in Università

massimo

Minerbe, 47enne di Sarego perde la vita scontrandosi in moto con un carroattrezzi

massimo