4.6 C
Verona
27 Gennaio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

L’europarlamentare Fontana (Lega): «Un azzardo aprire un centro profughi a San Zeno»

fontanal

«A Verona il prefetto ha deciso di trasformare gli uffici distaccati di San Zeno in centro di accoglienza immigrati. Una scelta che giudico azzardata». A dirlo è l’europarlamentare e vicesegretario federale della Lega Nord Lorenzo Fontana, che interviene da Bruxelles sulla decisione della Prefettura di aprire un centro di accoglienza straordinario a San Zeno. «Ricordiamo che San Zeno si trova nel cuore della città, vicino ai Bastioni, dove nelle ultime settimane si sono registrati ben cinque casi di cosiddetti “profughi” sorpresi a spacciare droga – dice Fontana -. Il prefetto deve tutelare la sicurezza dei cittadini piuttosto che gli immigrati».

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, l’Ulss 9: «A febbraio la sala d’attesa della Guardia medica tornerà all’interno dell’ex ospedale»

massimo

Legnago, domani al Minghetti una “escape room” educativa sui campi di concentramento nazifascisti

massimo

Monteforte d’Alpone, ladri in fuga intercettati e arrestati dai Carabinieri

massimo

Verona, domani in fiera il via alla tre giorni del Motor Bike Expo

massimo

Verona, inaugurata in Biblioteca Frinzi,la mostra “Menestrella nel Lager”

massimo

Partito Democratico, Franco Bonfante candidato unico a segretario provinciale

massimo