11.3 C
Verona
2 Marzo 2024
In evidenza Politica ultimaora

L’europarlamentare veronese Borchia (Lega) al vertice del centro destra europeo a Madrid

«L’Europa ci entra in casa quotidianamente con le sue regole, considerare Bruxelles lontana e astratta è nocivo per i nostri territori». Lo afferma Paolo Borchia, europarlamentare veronese della Lega, raccontando i retroscena de “la cumbre de Madrid”, il vertice internazionale del centrodestra europeo, organizzato lo scorso weekend nella capitale spagnola, nel quale ha rappresentato il Carroccio. Borchia, presente a fianco, tra gli altri, del primo ministro ungherese, Viktor Orbán, del presidente del consiglio polacco, Mateusz Morawiecki, e della leader del Rassemblement National francese, Marine Le Pen, ha incentrato il suo intervento sui temi dell’economia, della cultura, dell’identità con un taglio molto territoriale.

«La Lega è in prima linea per un centrodestra europeo alternativo e più concreto di quello attuale, che si metta a disposizione della gente, che sia in grado di risolvere i problemi di persone e imprese – dice l’europarlamentare -. Pensiamo a quanto pesano sulle bollette gli errori commessi dall’Europa su clima ed energia; o ai rischi paventati dalla prima bozza della direttiva sulle prestazioni energetiche, che avrebbe potuto minare la libertà di vendere o affittare edifici non performanti. L’appuntamento di Madrid ha permesso di mettere sul tavolo la disponibilità della Lega a collaborare su politiche industriali, crisi energetica, pressioni migratorie, difficoltà delle nostre imprese e calo demografico: sono questioni che vanno affrontate subito e con un approccio comune. E il messaggio principale è stato l’invito a concentrarsi su quello che unisce i partiti presenti, piuttosto che sulle differenze».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo