4.6 C
Verona
27 Gennaio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

L’European Travel Commissione scieglie Verona per premarie la star cinese Ma Li

Premiata a Verona dall’European Travel Commission la star cinese Ma Li, attrice e conduttrice televisiva popolarissima in patria, che dal 2018 è l’ambasciatrice internazionale della promozione turistica Europa – Cina. Ad accogliere Ma Li, questa mattina a palazzo Barbieri, il sindaco Federico Sboarina, l’assessore regionale al Turismo Federico Caner e l’assessore comunale alla Cultura e turismo Francesca Briani. Presente Yasemin Volders rappresentante dall’European Travel Commission – ETC.
Per la città scaligera, oltre alle sue principali bellezze storico-culturali, protagonista è il progetto “Sposami a Verona”, su cui è stato realizzato uno speciale focus promozionale. I video e i contenuti, realizzati durante la visita della troupe di Ma Li, saranno diffusi in tutto il mercato cinese, con il coinvolgimento delle principali riviste e siti, oltre che sui profili social dell’attrice.
La premiazione di Ma Li rientra nell’ambito del progetto Joint Promotion Platform – programma europeo di promozione turistica sul mercato cinese, lanciato dall’Europa nel 2018 in occasione dell’anno del turismo Europa-Cina. Fra i partner italiani la Regione Veneto, che ha aderito con il coordinamento di un programma di valorizzazione turistica di tutto il suo territorio.
«La città di Verona è onorata di essere stata scelta quale sede di questa cerimonia – ha detto il sindaco – e di avere da oggi una testimonial così nota in Asia, che promuoverà le bellezze del nostro territorio dall’altra parte del mondo, ad una platea vastissima. Si tratta dell’ennesimo rapporto che la nostra città stringe con la Cina, ricordo inoltre che il 23 marzo, a Roma, sigleremo con il presidente cinese Xi Jinping il gemellaggio tra Verona e Hangzhou, città dei due Paesi che nel mondo detengono il primato per numero di siti Unesco».

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, l’Ulss 9: «A febbraio la sala d’attesa della Guardia medica tornerà all’interno dell’ex ospedale»

massimo

Legnago, domani al Minghetti una “escape room” educativa sui campi di concentramento nazifascisti

massimo

Monteforte d’Alpone, ladri in fuga intercettati e arrestati dai Carabinieri

massimo

Verona, domani in fiera il via alla tre giorni del Motor Bike Expo

massimo

Verona, inaugurata in Biblioteca Frinzi,la mostra “Menestrella nel Lager”

massimo

Partito Democratico, Franco Bonfante candidato unico a segretario provinciale

massimo