15.1 C
Verona
26 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Lotta al Covid, da lunedì il Veneto in zona gialla: obbligo di mascherina anche all’aperto

Da lunedì il Veneto scivolerà in zona gialla. Il provvedimento è atteso alla firma del ministro della Salute, Roberto Speranza, nelle prossime ore, ma il presidente della Regione, Luca Zaia, ha già fatto sapere che lo anticiperà con una sua ordinanza.

In realtà, cambierà poco, visto che entrambi i provvedimento introdurranno una misura in più, rispetto all’attuale situazione: fino al 15 gennaio le nuove regole sul Green pass e sul certificato rafforzato prevedono che scatti solo l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto, oltre che al chiuso e in qualsiasi contesto, indipendentemente dalla presenza di assembramenti, come accade in Friuli Venezia Giulia, Calabria e Provincia di Bolzano, che già stanno in giallo da lunedì scorso.

Assieme al Veneto, entreranno in fascia gialla anche Liguria, Emilia Romagna, Marche e Provincia di Trento. La misura è dettata dal superamento dei tetti di incidenza settimanale di contagi e, soprattutto, dai livelli di occupazione dei posti-letto in terapia intensiva.

Condividi con:

Articoli Correlati

Mezzane di Sotto, l’impoverimento della biodiversità porta ad un calo di aziende agricole

massimo

VeronaFiere, inaugurata l’ottava edizione di Vapitaly, rassegna internazionale della sigaretta elettronica

massimo

Verona, maxi controllo della Polizia Locale sugli autobus Atv: in più di 100 senza biglietto

massimo

Pallacanestro, il Legnago Basket conquista la promozione in Serie D

massimo

Verona, patto educativo con al centro la sostenibilità tra l’istituto Gresner e otto realtà della provincia

massimo

I sindacato del Veneto contro la proposta del governo di privatizzare Poste Italiane

massimo