15.4 C
Verona
1 Ottobre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Lotta al Covid, delibera della Regione per priorità nei test ai sintomatici

Tamponi con priorità ai sintomatici e apertura ad accordi delle Ulss con privati con la Regione che mette sul piatto 5 milioni di euro per permettere alle Ulss di prevedere l’esecuzione di tamponi molecolari e test antigenici di terza generazione da parte delle strutture sanitarie private accreditate (prezzo fissato a 20 euro l’uno).

È quanto prevede la delibera della giunta regionale su “Rafforzamento delle disposizioni di sanità pubblica e precisazione sulle priorità di esecuzione previste dai Protocolli approvati dai Comitati Regionali della Medicina Generale il 30.10.2020 e della Pediatria di Libera Scelta il 19.11.2020 per il contrasto all’epidemia da COVID-19” approvata oggi su proposta dell’assessore alla sanità Manuela Lanzarin (nella foto). I due temi, tra gli altri, sono stati oggi oggetto del punto stampa tenuto dal presidente della Regione, Luca Zaia, affiancato dall’assessore Lanzarin.

Nella conferenza. è stato anche riferito che l’indice RT in Veneto è pari a 1,34; il tasso di occupazione delle Terapie Intensive è pari al 20%; quello dei letti in Area Medica è al 25%. I campionamenti effettuati hanno portato a registrare la presenza della variante Omicron al 65,9%. Presentata anche una tabella recante la situazione della diffusione nelle scuole del Covid-19 desunta da una serie di verifiche attuate oggi con i direttori generali delle Ullss venete (sotto i dati).

Zaia, inoltre, ha confermato come il Veneto sia favorevole a non contare gli asintomatici tra i positivi tra gli asintomatici: «La proposta l’abbiamo fatta noi per primi – ha detto Zaia -. L’Edcd, il massimo organismo europeo sulla pandemia, dà già come indicazione di valutare solo i sintomatici, tant’è vero che io, non più tardi di una decina di giorni fa, ho proposto al Governo in riunione di modificare la definizione di caso: non più chiunque passi per strada, ma il sintomatico».

TABELLA SCUOLE COVID 13 GENNAIO

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, il Comune lancia il bando “Sport e musica per tutti”

massimo

Trasporti, Atv annuncia la disdetta del contratto integrativo: sindacati pronti allo sciopero dal 3 ottobre

massimo

Trasporti, da lunedì 3 ottobre Atv lancia nuove corse per far fronte alle criticità di inizio anno scolastico

massimo

Verona, domani l’insediamento del nuovo vescovo Domenico Pompili

massimo

Verona, 39enne perde la vita scontrandosi in moto contro un’auto

massimo

Maltempo, grandinata ieri pomeriggio tra Fumane e il Garda: colpiti gli olivi

massimo