9.4 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Lotta al Covid, già 154 le farmacie veronesi disponibili per le vaccinazioni

Sono attualmente 154, ma altre sono già in lista di attesa, le farmacie veronesi che hanno risposto per prime e in tempi strettissimi alla domanda di disponibilità per le vaccinazioni in farmacia formulata in questi giorni a seguito dell’accordo stipulato tra Ministero della Sanità, Federfarma e Assofarm. La richiesta era partita dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, con lo scopo di mappare la platea delle farmacie italiane che apriranno, su base volontaria, alla vaccinazione della popolazione non fragile. E poter quindi organizzare in maniera efficiente tutte le procedure e i protocolli relativi alla distribuzione e alla somministrazione dei vaccini, sempre nel rispetto delle disposizioni anticontagio.

«Le farmacie veronesi hanno risposto in maniera massiccia considerando i tempi record – spiega Elena Vecchioni presidente di Federfarma Verona – e i numeri dell’adesione sono davvero significativi. Le 154 farmacie scaligere, 61 delle quali rurali, corrispondono a un quarto di tutte le farmacie territoriali regionali aderenti a Federfarma che hanno risposto affermativamente. Sono davvero soddisfatta di questo riscontro sapendo, oltretutto, che ci sono altre le farmacie veronesi dichiaratesi in queste ore disponibili e in attesa di incrementare la lista».

«La nostra partecipazione offrirà alla fascia di popolazione non fragile la possibilità di vaccinarsi in farmacia alleggerendo di conseguenza i mega centri vaccinali di tutta la provincia, come la Fiera di Verona o il Palaferroli di San Bonifacio. La prenotazione sarà sempre regolata dalla piattaforma dell’Ulss 9 Scaligera che renderà note nelle prossime settimane tutte le procedure e le tempistiche», conclude Vecchioni.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo