25.1 C
Verona
16 Giugno 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Lotta al Covid, il generale Figliuolo in vista all’hub di Villafranca

II commissario straordinario per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, ha fatto tappa oggi a Verona. A Palazzo Carli sede del Comfoter, ha incontrato il sindaco Federico Sboarina, il generale di Corpo d’Armata Massimo Scala, il prefetto Donato Cafagna e il comandante dell’’85’ Rav Christian Ingala. Poi, accompagnato dal sindaco ha fatto visita al centro vaccinale allestito alla Base del 3° Stormo dell’Aeronautica Militare a Caluri di Villafranca.

Il primo cittadino ha relazionato lo stato di avanzamento della campagna vaccinale in città. E, quindi, gli hub aperti sul territorio, l’organizzazione e gestione dei punti vaccinali, il coordinamento con Ulss9, Azienda Ospedaliera, Protezione Civile, Esercito, Croce Verde per un servizio efficiente e rapido. Così come l’impiego degli agenti di Polizia locale per raggiungere tutti gli ultraottantenni che non erano riusciti a prenotarsi online.

«È stato per me un onore incontrare il generale Figliuolo – ha detto Sboarina -. Una persona di grande carattere e determinazione. L’andamento spedito delle vaccinazioni è per il nostro territorio un motivo di speranza per la ripresa delle attività economiche, oltre che per la sicurezza sanitaria dei nostri concittadini. Al Commissario ho chiesto di mantenere le forniture continue delle dosi con l’accelerazione avvenuta proprio con lui, le quasi 112 mila somministrazioni totali, fra prima e seconda chiamata, ci danno l’ottimismo di ritenere che potremmo raggiungere presto la copertura generale dei nostri residenti».

Condividi con:

Articoli Correlati

Salizzole, domani il trofeo di ciclismo per giovanissimi del Gs Italo

massimo

Verona, assemblea pubblica del centro sinistra in vista delle amministrative 2022

massimo

Verona, all’Università convegno internazionale sul ruolo dell’Unione europea nel Mondo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Bardolino, Raoul Bova al Film Festival con il suo “Ultima gara”

massimo

Dazi Usa, Abbona (Unione italiana vini): «Bene la sospensione di 5 anni del contezioso»

massimo