9.4 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Lotta al Covid, Poste Italiane ha consegnato oggi le prime dosi del 2022 al Veneto

Consegnate questa mattina all’Ospedale dell’Angelo di Mestre (che funge da hub di smistamento per gli ospedali del Veneto) le prime dosi del 2022 di vaccini antiCovid. In particolare si è trattato di 61.000 dosi di vaccini Moderna.

In Veneto, nel corso del 2021, Poste Italiane ha consegnato oltre 2.600.000 dosi di vaccini anti Covid e oltre 7.900.000 di kit sanitari per i Covid Point. L’attività di approvvigionamento continua anche nel 2022 grazie ai furgoni SDA, corriere di Poste Italiane. Nella primissima mattinata di oggi, alcuni mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, hanno preso in carico i vaccini e hanno concluso la prima consegna vaccinale del 2022 raggiungendo la destinazione finale del nosocomio mestrino. Le consegne stanno avvenendo in collaborazione con l’Esercito italiano.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo