22.1 C
Verona
18 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Lotta al Covid, Zaia anticipa i tempi: zona gialla dalla mezzanotte di oggi

Il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha presentato poco fa, in diretta in conferenza Covid, un’ordinanza che sarà in vigore dalla mezzanotte di oggi fino al 16 gennaio, che anticipa la zona gialla per prevenire gli assembramenti dovuti alle festività. Dalle 24, quindi, scatta in pratica l’obbligo di mascherina anche all’aperto. Una decisione che il governatore del Veneto ha spiegato come necessaria davanti alla nuova variante Omicron.

Quindi, dalle 24, mascherine all’aperto sempre, ad eccezione di bambini al di sotto dei 6 anni e soggetti con patologie o disabilità. Inoltre, per tutti gli operatori in servizio negli ospedali e nelle case di riposo aumenta la frequenza degli screening portata a ogni 4 (era 10 giorni), indipendentemente dallo stato delle vaccinazioni, misura che verrà applicata anche ai degenti degli ospedali, che potranno essere visitati da una sola persona. Sospese le visite nelle case di riposo per minori di 12 anni, e i i rientri in famiglia degli ospiti degli ospizi. Per l’accoglienza di nuovi ospiti nelle Rsa si prescrive un test all’ingresso, 7 giorni di quarantena e test ogni 7 giorni.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Calcio&Media, Cantina di Soave in Serie A col Monza di Berlusconi

massimo

Sona, a fuoco allevamento di polli: nube di fumo visibile da Verona

massimo

S. Giovanni Lupatoto, 51enne di San Pietro di Morubio si capotta con l’auto in Transpolesana

massimo

Ciclismo, il Team Autozai Petrucci Contri ingaggia Lorenzo Cordioli e Tommaso Zandonà

massimo

Rivoli Veronese, è un 71enne di Trento il ciclista deceduto dopo essere stato investito da un furgone

massimo

Politiche 2022, tra i papabili candidati della Lega anche la ceretana Lara Fadini

massimo