7.7 C
Verona
22 Febbraio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Lunedì sera la finale di Master Pizzachef con Stefano Miozzo de “Al Borgo”

miozzo-selezione-modena-master-pizzachef

“The winner is…”,  dicono gli anglosassoni per decretare il vincitore di una gara sportiva, musicale o politica. Il Basso Veronese dovrà attendere fino a lunedì sera e sintonizzarsi dalle ore 20 su Canale Italia (canale 83 del digitale terrestre e 913 della piattaforma Sky) per conoscere se Stefano Miozzo, pizzaiolo storico de “Al Borgo” di Palesella, sarà il vincitore del talent dedicato alla pizza.

Il fortunato format “Master Pizzachef”, giunto alla seconda edizione,  ha visto in gara sedici pizzaioli provenienti da tutta Italia sfidarsi a colpi d’impasti e abbinamenti  per dare vita ad ottime pizze gourmet. Attraverso diverse eliminazioni decretate da una giuria di esperti si è così giunti alla puntata che andrà in onda lunedì 14 novembre su Canale Italia e che vedrà Stefano Miozzo, tra i tre finalisti, battersi con le sue fantastiche pizze per aggiudicarsi il titolo di Master Pizzachef.

Miozzo è dipendente de “Al Borgo” di Palesella di Cerea, locale controllato dalla società che gestisce anche il ristorante Tenuta San Martino di Legnago, il cui giovane chef Mida Muzzolon, è fresco vincitore insieme a Lucio Salgaro di Tele Arena del concorso “Risotto del giornalista”  tenutosi a Isola della Scala.

Condividi con:

Articoli Correlati

Alta formazione, Cristiano Perale confermato alla guida dell’Its Red Academy

massimo

Verona, Università e Istituto internazionale del marmo uniti per creare un centro di ricerca per valore i rifiuti della lavorazione del marmo

massimo

Sciopero generale venerdì di tutti i settori pubblici e privati deciso dai Cobas: garantiti i servizi essenziali

massimo

San Martino Buonalbergo, colpo da 50mila euro al “10e Lotto”

massimo

Formazione, sette consigli per scegliere al meglio la scuola di inglese per i propri figli

mirco

Come le città italiane si stanno attrezzando per agevolare il nomadismo digitale?

mirco