25.5 C
Verona
14 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona provincia

Lutto nel mondo accademico: morto Gino Bassi dell’Istituto di frutticoltura

bassig

Stroncato da un infarto è morto ieri Gino Bassi, 57 anni, agronomo e responsabile dell’Istituto di frutticoltura della Provincia di Verona, a San Floriano di San Pietro in Cariano. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e articoli divulgativi nelle materie relative alla frutticoltura, Bassi è stato tra i ricercatori più attenti e prolifici a cui molto deve soprattutto il mondo della cerasicoltura veronese. Grazie a lui il centro di San Floriano è diventato un punto di riferimento nazionale per la ricerca sulle qualità di ciliege. Ma il suo impegno non finisce qui. Bassi amava tantissimo il teatro in cui era stato impegnato con compagnie come “La Barcaccia” ed il Teatro Stabile di Verona. Lascia la moglie Elisabetta ed i tre figli.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo