11.4 C
Verona
31 Gennaio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Maltempo, allarme per forti temporali domani in tutto il Veneto

legnago-pioggia

“Stato di Preallarme” nell’Est Veronese ed in Lessinia domani per forti temporali. Lo ha deciso la Regione Veneto in riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, preso atto dell’avviso di criticità idrogeologica e idraulica emesso oggi alle 14. Il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a forti temporali per tutta la giornata di domani, mercoledì 28 giugno, fino alle 18 di giovedì lo stato di “Preallarme” (da riconfigurare, a livello locale, in fase di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) nelle zone Vene-A (Alto Piave, provincia di Belluno), Vene-H (Piave Pedemontano, province di Belluno e Treviso), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, territori delle province di Vicenza, Verona, Treviso e Belluno) e Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini, provincia di Verona); e lo stato di “Attenzione” nei restanti quattro bacini idrografici del Veneto.

Dalle prime ore di domani sono previste infatti precipitazioni sparse, con estensione dei fenomeni nel corso della mattinata. Nel pomeriggio/sera si avrà la fase più significativa con precipitazioni estese e probabili fenomeni intensi (forti rovesci, grandinate, raffiche di vento). Giovedì permarranno condizioni di instabilità, meno marcate rispetto a mercoledì, con precipitazioni che interesseranno soprattutto le zone montane e pedemontane.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo