14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Marano di Valpolicella, uomo di 62 anni muore dal colpo partito dal suo “trombino” durante una rievocazione storica

Un uomo di 62 anni ha perso la vita oggi, poco prima delle 12 a Marano di Valpolicella, colpito alla tempia dall’esplosione del “trombino” che stava caricando durante una rievocazione storica. Per cause in via accertamento, la vittima stava utilizzando il suo trombino (armi a salve chiamate anche pistoni, similari a grossi fucili caricati con polvere da sparo, di notevoli dimensioni e del peso di circa 30chilogrammi diffusi in zona Lessinia e a Marano) quando accidentalmente l’arma è esplosa e l’uomo è stato colpito alla tempia, decedendo sul colpo. Si escludono responsabilità di terzi. Sul posto gli operatori del 118 e i carabinieri della zona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo