22.3 C
Verona
15 Agosto 2022
Economia Economia In evidenza ultimaora Valpolicella

Masi presenta “Tenuta Canove” a Lazise: «Luogo per raccontare il vino»

Boscaini Raffaele web

Una cantina che vuole essere il luogo dove raccontare, far assaporare, ma anche far letteralmente vivere i grandi vini della Valpolicella, di Verona e delle Venezie. È la “Tenuta Canova” a Lazise, sul Garda, acquistata nel 2014 dalla Masi Agricola e presentata oggi, restaurata e rinnovata, con 38 ettari di vigneti, una cantina da 9500 ettolitri dedicata all’appassimento dello storico Valpolicella “Campofiorin”, da Sandro Boscaini e dal figlio Raffaele. Ma è anche ristornate e wineshop.

«Con questo progetto Masi vuole offrire ai suoi appassionati clienti una vera esperienza di vino e territorio, inteso anche come cultura del cibo e della sua trasformazione – ha sottolineato Raffaele Boscaini -. Dall’olio, al riso, alla frutticoltura, ai dolci tipici del veronese vogliamo proporre in questo luogo la cultura enogastronomica veneta ai nostri vini. Sono sapori che si sostengono a vicenda, come la bellezza di questo territorio. È chiaro che essendo sul Garda con questa struttura guardiamo con attenzione alle migliaia di turisti che ogni anno visitano il lago. E per noi questo diventerà poi anche un feedback, una cartina tornasole, per costruire dai giudizi e dalle impressioni dei consumatori il vino del domani».

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo