6.4 C
Verona
3 Febbraio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Mattarella conquista Verona e la piccola Sofia bacia il Presidente

Mattarella conquista Verona e la città sorprende il Presidente. Prima in Università, dove il Capo dello Stato ha plaudito e condiviso gli sproni del rettore Nicola Sartor alla Politica perché sostenga la ricerca universitaria, gli incitamenti della rappresentante degli studenti, Elena Lucia Zumerle, per una cittadinanza più «partecipe e attiva», e la lectio magistralis della professoressa Maria Caterina Baruffi, docente di Diritto internazionale, sul migrante ed il diritto d’asilo che invoca «un’azione unitaria dell’Europa che metta in atto il principio di solidarietà ed un’equa ripartizione delle responsabilità fra gli stati membri».

E poi, nell’abbraccio alla piccola Sofia, 5 anni, bimba veronese autistica non verbale, seguita nel  centro regionale per l’autismo all’ospedale di Borgo Trento che Mattarella ha voluto visitare su invito del primario, il professor Leonardo Zoccante. La piccola è corsa incontro a Mattarella che l’ha presa in braccio, e lei l’ha accarezzato. A quel punto, Mattarella s’è commosso e la bimba l’ha stretto al collo appoggiando la testolina sul capo del Presidente della Repubblica. E lui, con gli occhi lucidi e sorridente, l’ha baciata sulla guancia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Pressana, è un cinquantenne la vittima sul lavoro morto cadendo nella cisterna di un’azienda

massimo

Pressana, muore cadendo in una cisterna: ennesima vittima sul lavoro

massimo

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo