28.3 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Meteo, allarme per criticità idraulica e idrogeologica sul territorio Veneto

pioggia01

«Le precipitazioni occorse nella giornata di lunedì (ieri), accompagnate da un aumento dello zero termico, hanno determinato incrementi dei livelli idrometrici lungo la rete idraulica principale, ad esclusione del Bacino dell’Adige. Particolare rilevanza sta assumendo la propagazione della piena lungo il fiume Tagliamento».

Sulla base di questa valutazione, contenuta nell’Avviso di Criticità Idrogeologica e Idraulica emesso poco fa, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha dichiarato lo Stato di Attenzione per Criticità Idraulica e Idrogeologica su buona parte del territorio veneto, con Criticità arancione (Preallarme) sul bacino Livenza-Lemene-Tagliamento.

Lo Stato di Attenzione per Criticità Idraulica sulla Rete Principale e Idrogeologica è dichiarato nei bacini Alto Piave; Piave-Pedemontano; Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone. Lo Stato di Attenzione per sola Criticità Idraulica sulla Rete Principale è dichiarato nei Bacini Basso Brenta-Bacchiglione e Basso Piave-Sile-Bacino Scolante in Laguna. Lo Stato di Preallarme per Criticità Idraulica sulla Rete Principale è dichiarato nel Bacino Livenza-Lemene-Tagliamento.

La dichiarazione è valida sino alle ore 12 di domani, mercoledì 13 dicembre.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo