7.8 C
Verona
26 Febbraio 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Meteo, allerta dalla Regione per forti piogge e venti fino alle 18 di domani

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha emesso oggi, venerdì 22 gennaio, un nuovo bollettino meteo dove si evidenzia lo stato di attenzione per precipitazioni, con conseguente rischio idraulico e idrogeologico, e forti venti sia in Pianura che sulle zone Pedemontane e Montane.

Il bollettino è valido per le piogge, anche abbondanti, con rischio idraulico e idrogeologico, dalle ore 14 di oggi fino alle ore 18 di domani, sabato 23 gennaio; per le nevicate fino alle ore 24 di sabato 23 gennaio; per i forti venti, nelle zone costiere e Pianura Limitrofa, fino a domani mattina.

Tra oggi pomeriggio, venerdì 22 gennaio, e domani, è previsto un tempo a tratti perturbato, con importanti precipitazioni, a tratti anche forti. Il bollettino meteo prevede rovesci, specie sulle zone Prealpine e Pedemontane, abbondanti sulle Zone Montane (60-100 mm). Si attende un limite della neve intorno ai 1000/1200 metri sulle Dolomiti e a 1300/1600 metri sulle Prealpi, in abbassamento nella mattinata di domani. Dopo una pausa nel pomeriggio di sabato, la neve tornerà a cadere molto debolmente sopra i 700/900 metri nelle prime ore di domenica, prima di esaurirsi del tutto.

Articoli Correlati

Nogara, sulla morte del medico c’è l’ipotesi dell’impatto con una grossa nutria

massimo

Verona, urla e prende a calci il palazzo dove abita la ex fidanzata ed aggredisce i poliziotti: arrestato

massimo

[VIDEO] Legnago, il sindaco Lorenzetti fa il punto sul Covid: «Sono 77 i contagiati, 8 in ospedale»

mirco

Sanità, diplomati in Veneto 70 nuovi medici di medicina generale: 66% sono donne

massimo

Verona, riprogrammata a maggio la fiera “Motor Bike Expo”

massimo

Sanguinetto, stava tornando a casa a Nogara il medico che ieri sera è morto in un incidente

massimo