-0.4 C
Verona
17 Gennaio 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Meteo, allerta per forte vento e neve dalla mezzanotte di oggi

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema Regionale di Protezione Civile, come da avviso del Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, è previsto tra la serata di oggi e quella di domani, mercoledì 2 dicembre, un rinforzo dei venti da nord est, che saranno tesi in pianura, tesi/forti sulle dorsali prealpine e sulla costa (in particolare quella centro-meridionale) e pianura limitrofa (in particolare sud orientale).

Pertanto, è stato dichiarata la fase operativa di “attenzione per vento forte” (da riconfigurare, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme a seconda dell’intensità del vento) sulla zona prealpina, di pianura e costiera, dalle ore 21 di oggi alla mezzanotte di domani.

Inoltre, è stato dichiarato lo stato “stato di attenzione per neve” (da riconfigurare, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme a seconda dell’intensità dei fenomeni) dalla mezzanotte di oggi a quella di domani per la pianura, le zone collinari e il Bellunese meridionale.

Sono, infatti, previste per mercoledì 2 dicembre nevicate fino a quote collinari, con possibili accumuli di alcuni centimetri nei fondovalle prealpini (localmente anche 5-10 cm) e sui Colli Euganei e Berici; in pianura possibile a tratti un po’ di neve o pioggia mista a neve: non si escludono temporanei modesti accumuli sulle zone interne; nel pomeriggio limite della neve in lieve rialzo con fenomeni di minore entità.

 

Articoli Correlati

Sona, sfonda il tetto e precipita nella chiesa di San Giorgio in Salici: è grave

massimo

Calcio Serie C, illusione Legnago a Fermo: ora è rischio salvezza

massimo

Nogara-Gazzo, nasce il sistema acquedottistico del futuro del Basso Veronese

massimo

Castelnuovo del Garda, investiti tre giovani ciclisti in allenamento: uno è grave

massimo

Lessinia, recuperato l’escursionista scivolato in un canalone vicino al rifugio Pertica

massimo

Lessinia, scivola in un canalone vicino al rifugio Pertica: soccorso in atto

massimo