9.8 C
Verona
24 Febbraio 2024
In evidenza Manifestazioni ultimaora

Meteo ed eventi, “Lago di Garda in Love” raddoppia con eventi anche nel weekend del 17 e 18 febbraio

La pioggia non ferma l’amore sulle sponde del lago. Il meteo avverso non ha risparmiato nemmeno le località benacensi ma non frena le iniziative di “Lago di Garda in Love” che, in via eccezionale, raddoppia, garantendo gli allestimenti e alcuni degli eventi in programma anche nel weekend di sabato 17 e domenica 18 febbraio. È la principale notizia annunciata stamattina durante il taglio del nastro della settima edizione della kermesse a Torri del Benaco, con la manifestazione che fino all’11 febbraio vedrà come capitali dell’amore Torri del Benaco, Bardolino, Lazise, Castelnuovo del Garda e Malcesine insieme alle cittadine special guests Innsbruck (Austria), Montagnana (Padova), Soave (Verona) e il gemellaggio con Ronzone (Trento).
Nonostante il cielo grigio in mattinata è partita la tappa bardolinese della Coppa Giulietta&Romeo con tutti gli equipaggi previsti a bordo delle auto storiche. Buona l’affluenza anche negli altri Comuni aderenti, tutti comunque favorevoli a proseguire con i festeggiamenti nel prossimo fine settimana. A dare il via e a chiudere il taglio del nastro la “Venetum Brass Band” sulle note di “All I Need is Love” e l’Inno di Mameli.
Tra i momenti da fissare di questa inaugurazione la consegna dell’assegno di 1.500 euro da parte di VRM Team Asd ad Amo Baldo Garda Onlus. Il ricavato della corsa non competitiva dello scorso dicembre, la “Babbo Lake”, andrà a supporto dei servizi di assistenza domiciliare per i malati oncologici. Poi, la conferma di partecipazione dei Comuni aderenti alla prossima Gardasee Expo di Innsbruck (25, 26 e 27 aprile 2024), porta d’ingresso d’Europa, per promuovere coralmente il territorio gardesano verso nuovi utenti e per rafforzare il legame con Paesi già affezionati alle acque del Benaco.

E infine, la presenza del regista austriaco Hermann Weiskopf intervenuto per annunciare la prima proiezione in Austria del film “Ride back to best age” girato la scorsa estate tra il Tirolo e alcune località gardesane (Malcesine, Bardolino, Lazise e Torri del Benaco).

«In accordo con tutte le amministrazioni comunali aderenti lasceremo gli allestimenti e slitteremo parte della programmazione al prossimo weekend per consentire di vivere San Valentino sul lago di Garda nel modo in cui ormai abbiamo abituato il pubblico – ha detto Loris Danielli, organizzatore di “Lago di Garda in Love” -. Proseguiamo comunque con un sorriso e prendiamo l’occasione per rodare la manifestazione su due fine settimana. Che la pioggia di questi giorni sia di buon auspicio per la stagione turistica ormai alle porte e per premiare attività commerciali e strutture ricettive rimaste aperte anche in questi mesi invernali».

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo