29.6 C
Verona
18 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Meteo, in arrivo nuove piogge già in serata in particolare in montagna e pedemontana

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, in considerazione del tempo instabile previsto nelle prossime ore, con rovesci e temporali specie sulle zone montane/pedemontane e successivamente in estensione alle zone di pianura centro-orientali, ha emesso un nuovo avviso di criticità idrogeologica per i disagi che potrebbero verificarsi nel sistema di drenaggio urbano e lungo la rete idrografica minore.

Considerati i fenomeni meteorologici, la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti, quindi, viene dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica (allerta gialla) per i seguenti bacini: Piave-Pedemontano; Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone; Basso Brenta –Bacchiglione. Per i bacini Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento l’allerta riguarda solamente la rete idraulica secondaria.

Si segnala la possibilità d’innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide specie nelle zone di allertamento di Vene-H (bacino Piave Pedemontano) e Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone).

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo