22.5 C
Verona
25 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Minerbe, dal Comune 48.200 euro a sostegno di imprese e famiglie per l’emergenza Covid

Il Comune di Minerbe ha stanziato 48.200 euro a favore di famiglie ed imprese per l’emergenza Covid-19. A fare il bilancio delle varie misure attivate è stato ieri lo stesso sindaco Andrea Girardi che ricorda: «A seguito dell’emergenza Coronavirus ci siamo interrogati su come poter aiutare le famiglie e le imprese in questo momento di difficoltà. Abbiamo lavorato e reperito i fondi necessari per proporre un sostegno concreto, immediatamente usufruibile e non demagogico. Così, abbiamo messo a disposizione della comunità 48.200 euro, di cui 8.660 derivanti da donazioni dei cittadini, delle associazioni di Minerbe e donati dalla cittadina gemella di Schwabenheim an der Selz (Germania). Questi fondi sono una prima iniziale tranche di aiuti a cui seguiranno, bilancio permettendo, altre iniziative o rifinanziamenti».

«I destinatari degli aiuti sono soprattutto quelle persone che si trovano momentaneamente in difficoltà perché hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, probabilmente ancora non pagata, o lo saranno a causa dell’epidemia Covid-19 – spiega il primo cittadino -. Il nostro conto corrente destinato alla raccolta fondi per contrastare le emergenze sociali, è ancora a disposizione di chi volesse aiutare, sapendo quali sono le iniziative che stiamo mettendo in campo. L’Iban è IT18K0200859560000003465307».

L’amministrazione comunale con la delibera del 19 giugno ha adottato le seguenti iniziative: contributo in conto interessi a imprese titolari di partita iva che hanno assunto finanziamenti conseguenti a epidemia Covid-19 per gli anni 2020-2021; contributo per il pagamento del canone di locazione per contratti di affitto ad uso abitativo per i mesi di marzo e aprile; contributo di 500 euro ai genitori di figli nati a partire dal 1° gennaio fino al 31 dicembre 2020 (bonus bebè) spendibile nei negozi ed esercizi commerciali del paese; contributo agli organizzatori del progetto “Arriva la tata”, corsi di formazione per baby sitter patrocinati dal Comune di Minerbe e organizzati nel territorio comunale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo