26.8 C
Verona
12 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Minerbe, deceduto per un infarto in azienda Andrea Riello

Grave lutto nel mondo dell’economia veronese. Questa mattina è improvvisamente morto, colto da un infarto mentre si trovava nella sua azienda di Minerbe, l’imprenditore Andrea Riello, figlio di Pilade e fratello di Pierantonio, Nicola e Giuseppe tutti industriali come lui, e cugino di Alessandro Riello, patron di Aermec.

Riello, 60 anni, ex presidente di Confindustria Veneto dal 2005 al 2009, presidente e amministratore delegato della Riello Sistemi di Minerbe, si è sentito male mentre si trovava nel suo ufficio all’interno dell’azienda. Sul posto sono arrivati l’ambulanza del 118 e l’elisoccorso di Verona Emergenza, ma inutili sono stati i tentativi di rianimarlo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Albaredo d’Adige, scomparso l’ex sindaco Erminio Guzzo: fu l’ultimo della Dc

massimo

Verona, un morto sulla Serenissima questa notte nello scontro tra due auto

massimo

Verona, festa della Cgil venerdì sabato e domenica nell’area verde davanti alle Piscine Santini

massimo

Legnago, scintille tra Ambrosini e il neosindaco Longhi nel primo consiglio della nuova amministrazione

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) è campione europeo nell’inseguimento a squadre

massimo