16.6 C
Verona
29 Settembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Minerbe, deceduto per un infarto in azienda Andrea Riello

Grave lutto nel mondo dell’economia veronese. Questa mattina è improvvisamente morto, colto da un infarto mentre si trovava nella sua azienda di Minerbe, l’imprenditore Andrea Riello, figlio di Pilade e fratello di Pierantonio, Nicola e Giuseppe tutti industriali come lui, e cugino di Alessandro Riello, patron di Aermec.

Riello, 60 anni, ex presidente di Confindustria Veneto dal 2005 al 2009, presidente e amministratore delegato della Riello Sistemi di Minerbe, si è sentito male mentre si trovava nel suo ufficio all’interno dell’azienda. Sul posto sono arrivati l’ambulanza del 118 e l’elisoccorso di Verona Emergenza, ma inutili sono stati i tentativi di rianimarlo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo