19.5 C
Verona
14 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Minerbe, il sindaco è Girardi, “rifiutato” dalla Lega Nord a pochi giorni dal voto

girardi andrea web

Qualcuno si sta mangiando le unghie e qualcun altro se la ride nelle segreterie della Lega Nord Veronese. Andrea Girardi è da ieri il sindaco di Minerbe: già segretario del Carroccio locale, Girardi è stato “rifiutato” ed allontanato dalla Lega Nord a pochi giorni dal voto, con la segreteria provinciale guidata da Paolo Paternoster scesa a Minerbe per sancire, invece, l’alleanza con Giovanni Pesenato, storico esponente di An e Pdl a Minerbe ed oggi commissario dell’Azienda territoriale edilizia residenziale di Verona.

Ebbene, Girardi con la civica «Insieme per cambiare” ha sbaragliato tutti, conquistando 1095 voti (41,10%) che gli valgono 8 seggi in consiglio comunale e la poltrona di sindaco. Secondo proprio Pesenato che correva con la lista Lega Nord-Civiche e che si è fermato 747 preferenze (28,04%) che gli permette di entrare in aula con 1 consigliere. Terzo Maurizio Grigolo  con 431 voti (16,17%) che entra in aula. Così come diventa consigliere Giuseppe Bertoldi con 391 preferenze (14,67%).

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo