26.1 C
Verona
19 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Minerbe, Pro Loco in piazza per raccogliere fondi per Telefono Azzurro

Il 24 e 25 aprile la Pro Loco di Minerbe scende in piazza per raccogliere fondi a sostegno di bambini e adolescenti che vivono situazioni di disagio, un fenomeno fortemente in crescita nell’ultimo anno segnato dalla pandemia da Covid-19.

Sabato 24 e domenica 25 aprile, i volontari dell’associazione saranno impegnati sotto la loggia di Piazza IV Novembre, dalle 10 alle 12, con l’iniziativa “Fiori d’Azzurro”, promossa a livello nazionale da Telefono Azzurro: verranno distribuite piante fiorite di kalanchoe in cambio di contributi destinati a un piano di sviluppo, di ascolto e di intervento in difesa dei diritti delle fasce più giovani della popolazione.

Il sodalizio, da poche settimane diventato Associazione di promozione sociale, rinnova dunque il suo impegno a favore dei più fragili, dopo il contributo destinato al fondo solidale del Comune e il ruolo da protagonista avuto nella consegna della spesa porta a porta durante il primo lockdown. Tutto questo in un anno difficile, lontano da sagre, manifestazioni culturali, eventi in piazza e tra la gente.

«Abbiamo sposato in pieno la storica iniziativa di Telefono Azzurro – spiega Riccardo Giusti, presidente della Pro Loco minerbese – che in questa edizione assumerà ancor più significato. Vogliamo, con questo piccolo gesto, ribadire la necessità di una maggiore attenzione nei confronti di bambini e adolescenti, delle loro sofferenze, dei loro bisogni, soprattutto nelle nostre piccole comunità. Sono fasce d’età molto spesso dimenticate, ma che rappresentano i fiori più belli della società del domani».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo