14.5 C
Verona
27 Settembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza

Monteforte d’Alpone, venerdì alle 16 i funerali di Gaetano Tobin

Si terranno venerdì 27 agosto alle 16 nella chiesa parrocchiale di Monteforte d’Alpone i funerali di Gaetano Tobin. Scomparso ieri, a soli 58 anni, a causa di una malattia incurabile, Tobin è stato per 20 anni direttore e anima della Cantina di Monteforte. Lascia la moglie e tre figli.

Enologo e attento conoscitore del mondo del Soave, Gaetano Tobin, per tutti nel mondo del vino veronese “Tano”, ha portato la Cantina sociale di Monteforte d’Alpone a conquistare grandi mercati esteri, Inghilterra e Germania prima di tutti, ma anche Canada e Giappone. Con lui, la grande cooperativa di viticoltori era diventata anche una realtà commerciale affermata, passando in pochi anni dal produrre solo vino sfuso a proporsi con propri marchi, dal Vicario al Clivus, sul mercato dell’imbottigliato.

Il presidente della Cantina di Monteforte, Massimino Stizzoli, ieri sera è rientrato immediatamente dalle vacanze appena saputo della scomparsa di quello che era il suo più fidato collaboratore.

Ma Tobin è pianto soprattutto dalle sua comunità, Monteforte, dove lui era sempre vicino alla gente, attento alle esigenze del territorio, alla cultura ed al sociale, dal sostegno alla Montefortiana all’invenzione del Premio Clivus che in questi anni ha visto tra i premiati grandi personaggi della cultura, della scrittura e dell’arte italiana, da Andy Luotto a Domenico Quirico. Con Tobin se ne va una parte della grande enologia del Soave.

Condividi con:

Articoli Correlati

Politiche 2022, eletti alla Camera anche Flavio Tosi (Fi) e Maddalena Morgante (FdI

massimo

Verona, scomparso l’ex Procuratore capo Mario Giulio Schinaia

massimo

Casaleone, torna nel fine settimana la storica “Sagra de Casaleon”

massimo

Politiche 2022, gli eletti nell’uninominale sono Fontana, Maschio e Tosato al Senato

massimo

VeronaFiere, domani il ministro Giorgetti ed il governatore Zaia inaugurano Marmomacc

massimo

S. Bonifacio, 5 denunciati per guida in stato di ebrezza e due sorpresi ubriachi a infastidire i passanti

massimo