20 C
Verona
24 Maggio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Morta la ragazza di 17 anni coinvolta in un incidente a Bure il 19 marzo

ambulanza-notte03

È spirata Costanza Mancini, 17 anni, figlia dell’avvocato Giorgio e di Olga Bussinello, direttrice del Consorzio del Valpolicella. La giovane era nell’auto uscita di strada alle 3,50 della notte tra venerdì 18 e sabato 19 marzo sul rettilineo che a San Pietro in Cariano costeggia la frazione di Bure. Era nell’auto con la sorella gemella e con due amici, rimasti solo feriti in modo lieve. Stavano tornando a casa da una serata in discoteca sul Lago di Garda. Subito le condizioni di Costanza sono apparse gravissime. Ricoverata a Borgo Trento in coma con una trauma cranico. E ieri la giovane, che frequentava il liceo classico Agli Angeli, ha esalato l’ultimo respiro.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo