26.8 C
Verona
12 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Mozzecane, due arresti la notte del’Immacolata per tentato furto in un bar

I Carabinieri della Compagnia di Villafranca hanno arrestato, la notte della festività dell’Immacolata, in flagranza di reato due giovani, un 22enne ed un 29enne di nazionalità marocchina e in Italia senza fissa dimora, per tentato furto aggravato compiuto all’interno di un bar di Mozzecane. Erano da poco passate le 3 quando un cittadino, svegliato da alcuni rumori che provenivano da uno stabile comunale, dove al piano terra vi è un bar gestito da un’associazione culturale del luogo, segnalava il fatto al 112. Tempestivamente, la centrale operativa dei carabinieri ha inviato sul posto una pattuglia che, giunta in pochissimi minuti, è riuscita a individuare un giovane allorché si stava allontanando velocemente dal bar, riuscendo a bloccarlo dopo un breve inseguimento a piedi. La successiva ispezione dei locali, eseguita con l’ausilio di una ulteriore pattuglia dei Carabinieri nel frattempo allertata, ha consentito di trovare nascosto sotto a un tavolo del bar un secondo soggetto.

I due complici, dopo essersi introdotti nel locale infrangendo una finestra a vetri, avevano divelto il supporto di una TV a schermo piatto appesa ad una parete con l’intento di portarla via e avevano già riempito alcune borse di generi alimentari e alcolici; merce che dopo le formalità è stata restituita agli aventi diritto. I due extracomunitari arrestati sono stati trattenuti a disposizione della Autorità Giudiziaria di Verona che nella mattinata odierna ha convalidato l’arresto disponendo nei loro confronti l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria in attesa di processo. I Carabinieri ribadiscono quanto sia importante, al fine di dare una pronta risposta alle esigenze di sicurezza, l’immediata segnalazione di fatti reato al 112, come è avvenuto in questa circostanza, affinché gli interventi avvengano nel più breve tempo possibile. D’altra parte una denuncia fatta in ritardo o addirittura omessa, spesso pregiudica la possibilità d’individuare nell’immediatezza i responsabili e/o acquisire importanti elementi per la loro successiva identificazione.

Condividi con:

Articoli Correlati

Albaredo d’Adige, scomparso l’ex sindaco Erminio Guzzo: fu l’ultimo della Dc

massimo

Verona, un morto sulla Serenissima questa notte nello scontro tra due auto

massimo

Verona, festa della Cgil venerdì sabato e domenica nell’area verde davanti alle Piscine Santini

massimo

Legnago, scintille tra Ambrosini e il neosindaco Longhi nel primo consiglio della nuova amministrazione

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) è campione europeo nell’inseguimento a squadre

massimo