8.4 C
Verona
25 Novembre 2020
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Mozzecane, venerdì il via al “Talent music summer festival” dedicato alla musica classica

Venerdì 31 luglio primo appuntamento a Mozzecane per il “Talent music summer” dedicato alla musica classica. Dopo il successo delle due serate dedicate a Mia Martini e alla canzone d’autore, a Villa Vecelli Cavriani di Mozzecane si aprirà venerdì 31 luglio il “Talent music summer festival”, una nuova rassegna estiva dedicata alla musica classica che metterà in scena fino a fine settembre un repertorio dedicato ai grandi compositori. La rassegna è organizzata dalla Fondazione Discanto, che dal 2016 svolge un’attività di valorizzazione e divulgazione culturale, con il patrocinio del Comune di Mozzecane e della Provincia di Verona e la direzione artistica dell’associazione Artematica.

I concerti si svolgeranno ogni venerdì nel parco della villa, con la scalinata che diventerà il palco ideale per orchestra e solisti e il giardino trasformato in una platea da 250 posti a sedere. In scena la Master Orchestra, orchestra di 25 elementi al debutto assoluto, guidata dal maestro veronese Sergio Baietta, pianista e direttore straordinariamente versatile premiato in oltre quindici concorsi nazionali e internazionali che si esibisce in Italia e all’estero e accompagna regolarmente cantanti del calibro di Alida Ferrarini, Stefania Bonfadelli, Omar Kamata e Tatyana Lismnic e numerosi altri. L’ensemble si esibirà insieme ai migliori talenti che, da luglio a settembre, prenderanno parte ai corsi di perfezionamento organizzati dall’Accademia Internazionale di musica Talent Music Master Courses, che si svolgeranno da lunedì a venerdì nella villa di Mozzecane. Il martedì, il mercoledì e il giovedì, fino a fine settembre, i ragazzi si esibiranno anche la sera dopo le lezioni e Villa Vecelli Cavriani aprirà le porte a chiunque volesse assistere gratuitamente alle loro performance.

Lo spettacolo di venerdì prossimo, con inizio alle 21, vedrà in scena i giovani pianisti Michele Candotti, Goeun Lee, Hyejin Kim, Mirjam Hinrichs, Giuseppina Chiara Pinto e Stefano Andreatta, selezionati dai docenti di fama internazionale Dmitri Alexeev, Tatiana Sakissova, Karl Heinz-Simon e Ilaria Loatelli. I giovani musicisti, già vincitori di prestigiosi e affermati concertisti, eseguiranno un programma con musiche di Fryderyk Chopin (“Concerto per pianoforte e orchestra n.1”), Wolfgang Amadeus Mozart (“A major, first movement”, “Kv 467”) e Ludwig van Beethoven (“Concerto per pianoforte e orchestra n. 4”, “Concerto per pianoforte e orchestra n.3”).

I giovani studenti che partecipano alle masterclass sono oltre 150 e arriveranno da tutte le parti del mondo. In caso di brutto tempo gli spettacoli verranno spostati all’interno della villa, con capienza ridotta. Ingresso 5 euro, prenotazioni al 379-1613613.

Articoli Correlati

Lavagno, chiudono per lavori all’autostrada gli svincoli della Porcilana a Vago

massimo

[VIDEO] Illuminate di arancione le caserme dei Carabinieri che ospitano “Una stanza tutte per sé”

mirco

La Polizia di Stato: «+7,3% gli omicidi di donne nei primi 9 mesi del 2020)

massimo

Sfruttamento del lavoro, arrestati la responsabile e due collaboratori di una coop di Cologna Veneta

massimo

Cerea, dopo oltre 20 anni lascia il consiglio comunale l’ex sindaco Marconcini

massimo

Covid, nuova ordinanza di Zaia: nei negozi fino a 40 mq un solo cliente per volta

massimo