27.9 C
Verona
2 Agosto 2021
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Musei di Este e Adria, prorogata fino al 20 novembre la mostra “Meraviglie dello Stato di Chu”

mostra-chu

È di alcuni giorni fa la conferma ricevuta dalle autorità cinesi che la mostra “Meraviglie dello Stato di Chu” potrà proseguire nelle tre sedi DEI nei Musei Archeologici Nazionali di Este e Adria fino al 20 novembre 2016. Ciò riapre in primo luogo la possibilità alle scuole di visitare le esposizioni e conoscere una cultura così lontana ma con un forte legame con il nostro territorio, nonché il nostro patrimonio archeologico e storico così riccamente custodito nei Musei Archeologici Nazionali di Este e Adria.

La straordinaria bellezza e raffinatezza dei pezzi esposti, testimonianze indiscusse della supremazia culturale prima ancora che militare di questo regno ritenuto leggendario, non sono però sempre di facile interpretazione data la distanza geografica e temporale della loro civiltà. Cultour Active tramite postazioni interattive, angoli tattili, proiezioni e le incredibili sale immersive – una dedicata alla scoperta delle melodie e degli strumenti musicali dello Stato di Chu, l’altra alla filosofia dell’arte della guerra di cui il libro di Sun Tzu è portavoce – trasporta il visitatore in una narrazione accessibile, coinvolgente e intuitiva, adatta a un pubblico specializzato e non, ma soprattutto di ogni età. Isole di approfondimento e nuovi monitor touch invitano all’esplorazione di diverse aree tematiche e alla scoperta di nuove curiosità riguardanti i reperti, come informazioni relative ai materiali di cui sono composti, tra cui il legno laccato, il bronzo e la seta. Da non mettere in secondo piano la dimensione ludica: mappe animate, video emozionali e il divertente gioco “Indovina Chu” rendono l’esperienza piacevole e originale.

Fra i prossimi eventi in programma si ricordano le visite guidate gratuite di domenica 11, 18 e 25 settembre; l’apertura serale con visita sul tema “Europa e Cina s’incontrano” prevista il 24 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio; i nuovi appuntamenti con il Rituale del tè (3 ottobre e 7 novembre) e i percorsi tematici con guida realizzati da Cultour Active ogni domenica di ottobre e novembre.

Per info e prenotazioni: _www.mostrachu.it_+39 392 9048069_segreteria@cultouractive.com

Condividi con:

Articoli Correlati

Sommacampagna, la sezione Fidas di Caselle festeggia il 50° con una stele dedicata ai donatori

massimo

Legnago, donate dal Rotary Club due tensostrutture alla “Piccola Fraternità” di Porto

massimo

Ciclismo, Pasquotto (Riboli) settimo a Casciano Terme. Nuova caduta per Disconzi

massimo

San Zeno Montagna, con la moto contro un’auto: un ferito grave e due lievi

massimo

Nogara, si ribaltano con l’auto: tre feriti gravi

massimo

Pescantina: maltratta i genitori per oltre un anno: arrestato

massimo