26.1 C
Verona
19 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Museo del vino, Borchia (Lega): «Al lavoro in Ue per reperire risorse, Vinitaly deve restare a Verona»

«Un progetto di visione per mantenere Vinitaly a Verona. Siamo già al lavoro per reperire le necessarie risorse in ambito europeo». L’eurodeputato della Lega, Paolo Borchia, commenta così l’iniziativa del consigliere regionale Enrico Corsi, ideatore di un progetto per la realizzazione del museo del vino in città. «Un’idea avveniristica che promuove il marchio Verona mettendo in sinergia non solo territori ed eccellenze della provincia ma fungendo da volano a tutto l’agroalimentare del Nord-est, Corsi ha fatto un ottimo lavoro».

«A livello di reperimento delle risorse finanziarie – continua poi Borchia – siamo già partiti per scremare le opportunità offerte a livello comunitario. L’obiettivo è ripetere quanto fatto dall’Unione per il museo di Bordeaux, che ha coperto circa un quinto delle spese attingendo dal Fondo europeo di sviluppo regionale. La chiave di volta – conclude Borchia – sarà l’aggregazione delle diverse forze, pubbliche e private, alle quali saranno richiesti sforzi per concretizzare questo importante progetto».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo