17.4 C
Verona
22 Maggio 2024
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Musica, la band veronese degli “Ndovu” vince il Concorso Bettinardi a Piacenza

Alla finale Gruppi del Concorso Bettinardi tenutasi sabato 11 febbraio al Milestone Live Club di Piacenza, i vincitori di questa edizione sono risultati i veronesi NDOVU, che hanno dimostrato di avere i numeri grazie a un’esibizione convincente e coinvolgente.

Il quartetto, che vede alla voce Martina Ghibellini, al vibrafono Dario Ponara, alla chitarra Luca Scardovelli e alla batteria Silvano Martinelli, si è esibito in uno standard perfettamente arrangiato proprio di Burt Bacharach. mancato solo pochi giorni fa, “Wives and Lovers” e agli originali brani composti dalla cantante dal titolo “Mea casa” e “Magnolia”. A loro è andato un premio di 1.600 euro e un ingaggio nel cartellone principale del prossimo Piacenza Jazz Fest.

Alle loro spalle è stato premiato il Nugara Trio di Biella, che vede Francesco Negri al pianoforte, Viden Spassov al contrabbasso e Francesco Parsi alla batteria. Il trio ha suonato due suoi brani originali, il primo “Kenny’s Present” composto dal batterista e il secondo “The Dream of the Old Man” dal contrabbassista, e come standard quella nuvola sonora elegante ma ricca di swing che è “On a Misty Night” di Tadd Dameron. Oltre al premio di 800 euro come secondo classificato, il Nugara Trio si è aggiudicato anche il premio del pubblico.

Il Concorso nazionale abbinato al Piacenza Jazz Fest, che festeggia quest’anno la sua ventesima edizione, è organizzato dall’associazione culturale Piacenza Jazz Club, con il sostegno determinante della Fondazione di Piacenza e Vigevano e con il supporto di Yamaha Music Europe GmbH – Branch Italy.

I gruppi in lizza ammessi alla finale erano quattro (oltre ai due vincitori il Lucariello-Verrillo 5et e un altro trio, i Vark3S) e a valutarli come sempre una giuria di esperti di cui era presidente il sassofonista Tino Tracanna, composta da musicisti, giornalisti ed esperti di musica afroamericana, Jody Borea, Luca Conti, Pietro Corvi, Aldo Gianolio, Paolo Menzani e Giancarlo Spezia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo