2.5 C
Verona
28 Novembre 2022
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura Valpolicella

Negrar, arriva da Venezia il Teatro dei Pazzi in “Le Donne Curiose”

donne-curiose

Prosegue la quinta edizione della rassegna “Teatro in Cantina” di Teatro Impiria, questa volta nella terra del Valpolicella, alla cantina “La Quena” di Negrar (via Tovo 11) domani, mercoledì 15 luglio. Sul palcoscenico la blasonata compagnia veneziana del Teatro dei Pazzi, una sorta di officina artistica affermata da anni nella produzione di commedie di qualità e ben nota anche al pubblico veronese. Nata con solide radici nel teatro popolare, ha saputo reinventare la Commedia dell’Arte con tocco geniale, attualizzandola con sorprendenti contaminazioni dai generi più vari e creando uno stile che oggi è davvero inconfondibile: “Lo stile dei Pazzi”. Lo spettacolo presentato è la commedia goldoniana “Le Donne Curiose”, scritta in occasione del Carnevale del 1753 e ripresa qui in chiave contemporanea con la regia di Giovanni Giusto.Messer Pantalone, il Dottor Catanese e il giovane Florindo, tre amici che amano incontrarsi in un luogo riservato agli uomini dove possono conversare, giocare a dama, pranzare e chissà cos’altro. Donna Eleonora, Donna Beatrice e Madamigella Rosaura, le rispettive consorti, muoiono dalla voglia di sapere cosa si fa nel “ligio segreto” e la loro fantasia vola alta. Corallina e Arlecchino, servi attenti e scaltri condiranno la trama di ambiguità e segreti svelati e taciuti. Una messa in scena originale in cui l’adattamento e la regia strizzano l’occhio alla Commedia dell’Arte con tutte le possibilità spettacolari che il genere offre. Le musiche saranno una vera sorpresa e i balletti lasceranno gli spettatori increduli. La Commedia è dunque ancora attuale: qual è la donna che non vorrebbe sapere cosa fa il marito fuori casa? Con chi passa il tempo e di cosa discute? Una curiosità giustificata da un segreto inconfessabile…un innocente segreto che le donne curiose vogliono svelare.

Il programma prevede l’inizio degli spettacoli per le ore 21,15, ma è possibile accedere alla cantina dalle ore 20.15 per una visita guidata alla scoperta dei sapori e dell’arte di fare il vino; inoltre, prima dello spettacolo, dalle ore 20.45 in poi, viene offerta a tutto il pubblico una degustazione vini con qualche assaggio di prodotti tipici veronesi.

Si raccomanda la prenotazione:Teatro Impiria (3463566425, info@teatroimpiria.net). In caso di pioggia lo spettacolo si tiene al coperto.

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo