25.9 C
Verona
14 Aprile 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Negrar, arrestata dai Carabinieri coppia di pusher: contestate 57 cessioni di cocaina e droga sequestrata

I Carabinieri della Stazione di Negrar di Valpolicella martedì scorso hanno fermato una giovane coppia di albanesi, entrambi poco più che ventenni, a bordo di una utilitaria presa a noleggio, che tenevano d’occhio da qualche tempo perché sospettati di essere attivissimi pusher di cocaina, non solo a Negrar ma in tutta la Valpolicella. Il sospetto si è rivelato fondato quando a bordo della vettura è stato rinvenuto un barattolo, munito di calamita per attaccarlo nelle parti nascoste dell’abitacolo, al cui interno vi era una dose di cocaina. La successiva perquisizione in un bed&breakfast della zona, dove i due ragazzi avevano scelto di dimorare per qualche mese sfruttando un visto turistico, ha consentito di recuperare ulteriori 25 grammi di cocaina e 950 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. All’udienza di convalida che si è svolta venerdì scorso, il Giudice per le Indagini Preliminari ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere per i due contestando il reato di spaccio di stupefacenti continuato. Le indagini dei Carabinieri di Negrar di Valpolicella, che seguivano la coppia da circa tre settimane, hanno consentito infatti di ricostruire e contestare ai due indagati complessivamente 57 cessioni di stupefacenti avvenute in tutto il territorio della Valpolicella nel solo mese di febbraio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo

Verona, domani apre il 56° Vinitaly con 4 mila cantine presenti in fiera

massimo

San Bonifacio, è Antonio Verona il candidato a sindaco della Lista Provoli

massimo

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco