22.3 C
Verona
15 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Negrar, arrestato tedesco ricercato per stupro e traffico di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale

carabinieri-arresto

I carabinieri sono stati chiamati stamattina a Negrar per sedare una violenta lite tra due cittadini tedeschi. Ma calmati i “duellanti” e chiesti loro i documenti, i carabinieri si sono ritrovati tra le mani un caso scottante:  uno dei due è risultato essere un tedesco 23enne destinatario di un mandato di cattura europeo (Mae) emesso l’8 luglio scorso dal Ttribunale di Amburgo (Germania), perché ritenuto responsabile di lesioni, stupro, traffico di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale nonché di sfruttamento della prostituzione. Tutti reati commessi ad Amburgo, dal mese di novembre 2014 al 19 giugno 2015, per i quali è prevista una pena massima di anni 15. Ora è in carcere a Montorio a disposizione della Corte d’Appello di Venezia, competente per territorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo