16.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Negrar, inaugurato dal cardinal Dal Corso il nuovo reparto di Riabilitazione da 25 posti letto

Festa patronale oggi all’IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar dove il neo cardinale veronese, Eugenio Dal Corso, ha inaugurato il nuovo reparto di Riabilitazione Ortopedica collocato al terzo piano di Casa Nogarè. Accanto al cardinale erano presenti il presidente dell’Ospedale, fratel Gedovar Nazzari; padre Miguel Tofful, superiore generale dei Poveri Servi della Divina Provvidenza; l’amministratore delegato del Sacro Cuore-Don Calabria, Mario Piccinini; il direttore sanitario Fabrizio Nicolis e l’ex sottosegretario alla Salute, Luca Coletto.

La nuova struttura si sviluppa si circa 1000 metri quadrati e conta 25 posti letto suddivisi in stanze da due o da un letto., tutte con bagno, di ampia metratura (28 metri quadrati) per consentire l’uso della sedia a rotelle o delle stampelle. Ogni posto letto è dotato di un monitor televisivo attraverso il quale verranno trasmessi dei video con gli esercizi riabilitativi che il paziente è invitato a fare da solo. Il reparto comprende inoltre una palestra attrezzata per la riabilitazione, una stanza adibita a soggiorno, una sala pranzo, una piccola cucina, un ambulatorio e la zona infermieristica. Mentre gli studi medici sono stati collocati al quarto piano. Il reparto si avvale di 4 medici fisiatri e 6 fisioterapisti.

La nuova Unità Operativa, diretta dal dottor Roberto Filippini, specialista in Fisioterapia e responsabile del servizio di Medicina dello Sport, Traumatologia e Riabilitazione del Centro del Sacro Cuore a Verona (via S. Marco 121), ed è stato responsabile sanitario dell’Hellas Verona dall’88 e dal 2008, ed è oggi medico sociale della Bluvolley Verona. Il nuovo reparto è un’ulteriore conferma da parte della Regione dell’eccellenza riabilitativa sviluppata in questi anni all’Ospedale di Negrar e risponde a una necessità dovuta al numero e alla complessità degli interventi eseguiti da Ortopedia e Traumatologia, diretta dal dottor Claudio Zorzi. Il nuovo reparto si aggiunge all’ unità Operativa di Medicina Fisica Riabilitativa, diretta dal dottor Zeno Cordioli, collocata all’ospedale Don Calabria.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo