0.3 C
Verona
3 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Negrar, incendio in un appartamento con all’interno due cani: salvati dai vigili del fuoco

Sono stati salvati dai vigili del fuoco i due cani che, oggi, sono rimasti intrappolati in un appartamento in fiamme a Negrar. L’incendio è divampato del locale cucina di un immobile al primo piano di un piccolo stabile in via Casa Zamboni, poco dopo le 9. I vigili del fuoco sono giunti sul posto da Verona, con 2 mezzi e 6 uomini, e sono entrati nell’immobile da un balcone per spegnere le fiamme che avevano interessato tutto il mobilio del locale cucina.

I proprietari, al momento del rogo, non erano in casa ma vi erano due cani che, a causa del fumo e del calore sprigionati dall’incendio, avevano perso i sensi e giacevano esanimi per terra. I vigili del fuoco, individuati i due animali, li hanno portati all’esterno e, utilizzando una bombola di ossigeno, hanno praticavano loro delle manovre di rianimazione.

Entrambi gli animali, due meticci di piccola e media taglia, sono stati così salvati e poi trasportati in una clinica veterinaria per ulteriori cure dai proprietari, giunti nel frattempo sul posto.

L’intervento dei vigili del fuoco si è concluso poco dopo le 11 con la messa in sicurezza dell’appartamento che, a causa delle fiamme, ha riportato danni strutturali per cui si è reso necessario interdirne l’uso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo

Terrazzo, dalla Regione 4 milioni per ridurre il rischio idrogeologico su due sponde dell’Adige

massimo

Verona, sette incidenti stradali in 24 ore tra guida in stato di ebrezza e due pedoni investiti

massimo