19.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Negrar, incontro su “Bonus 110% come difendersi dalle truffe” con Adiconsum

Si terrà venerdì 16 settembre alle 18 l’incontro pubblico “Bonus 110% come difendersi dalle truffe” organizzato da Adiconsum Verona. L’appuntamento è nella scuola primaria Don Giovanni Calabria a Negrar (viale della Rimembranza 17). Alla riunione, aperta al pubblico, saranno presenti Davide Cecchinato (nella foto), presidente di Adiconsum Verona, e l’avvocato Alessia Monni, legale di Adiconsum Verona.

Il sistema del Superbonus ha innescato una corsa per accaparrarsi le risorse e una giungla nell’edilizia. Nella massa si nascondono ditte “fantasma”, aziende improvvisate per approfittare del boom del settore spinto dal sistema dei bonus. Ben 30.000 aziende nate in Italia dal nulla negli ultimi due anni. Per informare i consumatori sulle modalità di tutela dalle truffe nel settore edile ed aiutarli a compiere scelte consapevoli verranno illustrate le regole per evitare esperienze negative e perdite di denaro. Particolare attenzione verrà inoltre dedicata alle forme di tutela per chi avesse già intrapreso la ristrutturazione e avesse incontrato criticità. L’incontro sarà anche l’occasione per fare il punto sulla normativa del Bonus 110%.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Adiconsum Verona al numero di telefono 045/8096934 oppure scrivere a verona@adiconsum.it.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo