0.3 C
Verona
29 Gennaio 2023
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora Valpolicella

Negrar, mostra d’arte sul paesaggio della Valpolicella al Palio del Recioto

vigneti02

Nell’ambito del Palio del Recioto e dell’Amarone – edizione 2017 l’assessorato alla cultura e l’Università del Tempo Libero di Negrar organizzano la mostra d’arte “Il Paesaggio e il Territorio della Valpolicella”. La novità 2017 è l’estensione della partecipazione a tutti gli artisti della provincia di Verona con l’obiettivo di diffondere il Palio come momento culturale al di fuori del territorio negrarese.

La mostra si terrà dal 15 al 17 aprile 2017 nelle sale di Corte Caprini Vason (Negrar) e nelle vetrine del capoluogo aderenti all’iniziativa nel periodo in cui si svolge il Palio del Recioto in piazza. La mostra a Corte Caprini Vason sarà suddivisa in due sezioni: Pittura, disegni e a china o incisioni; Fotografia con personale di Silvano Paiola e allievi. Potranno essere esposte anche sculture a corredo della mostra degli spazi disponibili.

«La manifestazione  “Palio del Recioto e dell’Amarone”, con i suoi due appuntamenti, Vetrina dell’Amarone il 11 e 12 marzo e Palio del Recioto dal 15 al 18 aprile, intende promuovere due vini d’eccellenza e la Valpolicella, il territorio che li produce, quali elementi inscindibili – commenta l’assessore alla cultura, Camilla Coeli -. È per tale ragione che l’amministrazione comunale ha accolto anche quest’anno la proposta dell’Università del Tempo Libero di Negrar di organizzare la Mostra degli Artisti del Palio, individuando quale tema Il Paesaggio e il Territorio della Valpolicella”».

Il precisa che «Il tema sarà da rispettare con particolare interesse agli aspetti sconosciuti del territorio, all’impatto turistico paeseggistico delle terre di Emilio Salgari, alla valorizzazione enagastronomica, agli aspetti culturali e alle curiosità naturali e naturalistiche», avverte il presidente dell’Università del Tempo Libero, Massimo Latalardo,

Le iscrizioni alla mostra dovranno essere presentate su appositi moduli scaricabili dal sito www.comunedinegrar.it. È previsto un contributo alla partecipazione di 15 € per ogni artista. L’iscrizione all’evento si chiude tassativamente martedì 21 marzo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, il Colorificio Casati avvia 14 licenziamenti. La Cgil: «Scelta inaccettabile»

massimo

Innovazione, i marmisti veronesi sposano l’intelligenza artificiale nel segno di risparmio energetico e sostenibilità

massimo

Verona, l’uomo morto oggi in un incidente è un 72enne investito dalla sua auto

massimo

Soave, in municipio apre il Poliambulatorio di servizi alla persona  

massimo

Verona, 50enne perde la vita investito e schiacciato da un’auto

massimo

Casaleone, da stasera si celebra con due weekend di degustazioni ed eventi il Radicchio rosso

massimo