23.9 C
Verona
11 Agosto 2022
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Valpolicella

Negrar, per “Teatro in Cantina” i Pantakin a La Dama di San Vito

pantakin-arlecchino

Dopo il successo delle prime due serate, prosegue la quinta edizione della rassegna “Teatro in Cantina”, organizzata dal Teatro Impiria per la direzione artistica di Andrea Castelletti. con i Comuni di Sommacampagna, Sona, Bardolino, Negrar, con 18 spettacoli in altrettante Cantine nelle zone del Custoza, Valpolicella, Bardolino e Soave.

Venerdì 26 giugno alla cantina La Dama di San Vito di Negrar va in scena la celebre compagnia veneziana dei Pantakin con un canovaccio ispirato al mito greco di Arianna riarrangiato alla maniera della migliore tradizione della Commedia dell’Arte: “Arlecchino, Arianna e il Minotauro”. Il testo affonda le mani negli immortali e sempre attuali drammi shakespeariani, nelle straordinarie fiabe teatrali di Gozzi e nella celebre favola europea La Belle et la Bête, creando una singolare e affascinante storia di metamorfosi e trasformazione.

Il programma prevede l’inizio degli spettacoli per le ore 21,15, ma è possibile accedere alla cantina dalle ore 20,15 per una visita guidata; inoltre, prima dello spettacolo, dalle 20,45 in poi, viene offerta una degustazione vini con qualche assaggio di salumi e formaggi tipici veronesi.

Si segnala che la disponibilità posti è limitata, raccomandando pertanto la prenotazione contattando il Teatro Impiria (3463566425, info@teatroimpiria.net). In caso di pioggia lo spettacolo si tiene al coperto.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo