8 C
Verona
3 Febbraio 2023
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Nogara, 30. edizione di “Riso co le nose” dal 25 agosto all’11 settembre

Riso co le nose

Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, il presidente Antonio Pastorello ha presentato la 30° edizione della manifestazione “Riso co le nose”, che si terrà a Nogara dal 25 agosto all’11 settembre. Erano presenti: Luca Zamperini, consigliere provinciale con delega alla Cultura; Flavio Pasini, sindaco di Nogara; Stefano Cottarelli, presidente del Comitato Manifestazioni Nogaresi; Riccardo Mirandola, presidente Pro Loco “La Nogara”; Paola Gaiardelli, membro cda Agsm che sponsorizza la manifestazione.

Per tre settimane, nell’ex campo sportivo di via Sterzi, si terrà la manifestazione diventata simbolo di Nogara. Le sei cucine, aperte anche a pranzo, produrranno i piatti tipici locali. Per tutta la durata della festa, ad attirare il pubblico che viene anche dalle province confinati sono gli spettacoli, la fiera campionaria e il cabaret.

La Festa del Riso co le Nose giunge all’importante traguardo dei 30 anni, gli ultimi 5 organizzati dal Comitato Manifestazioni Nogaresi formato da componenti della Pro Loco, Assoimprese e amministrazione comunale. Un impegno che ha portato la festa ad avere per 5 edizioni consecutive un bilancio in positivo contrariamente a quanto era avvenuto in passato. E tutto ciò senza alcun contributo economico comunale.

I piatti proposti saranno adatti per ogni tipo di palato e il piatto principe sarà ovviamente il risotto con le nose, preparato secondo la tradizionale ricetta. Non mancheranno comunque anche il risotto alla Nogarese, quello con Monte veronese e basilico, con noci e tartufo, con radicchio Recioto e Monte veronese, radicchio tastasal e Monte veronese.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, torna l’appuntamento con “Il Ristorante tipico… d’Inverno”

massimo

Verona, night chiuso per prostituzione e due arrestati: trovati anche farmaci utilizzati per disfunzioni erettili

massimo

Montecchia di Crosara, senza patente scappa al controllo dei Carabinieri: arrestato dopo 15 minuti di fuga

massimo

Pressana, è un cinquantenne la vittima sul lavoro morto cadendo nella cisterna di un’azienda

massimo

Pressana, muore cadendo in una cisterna: ennesima vittima sul lavoro

massimo

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo