14.2 C
Verona
3 Marzo 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza

Nogara, al via il corso di Italiano per mamme straniere

scuola-italiano

Stasera, mercoledì 11 marzo, prenderà il via il corso di Italiano per mamme straniere. Questo corso si inserisce all’interno del progetto Regionale Civis IV- Cittadinanza e Integrazione in Veneto degli Immigrati Stranieri -, finanziato dal “Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi Terzi”, e intende attivare percorsi di integrazione e di partecipazione sociale attiva per i cittadini di Paesi terzi residenti nel territorio regionale attraverso l’insegnamento della lingua italiana e l’educazione civica.

A Nogara sarà organizzato dal CPIA di Verona (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) con il patrocinio del Comune di Nogara e si svolgerà in a sala civica Aldo Ciresa. Il corso durerà fino a fine maggio e grazie alla collaborazione instaurata con il locale Istituto Comprensivo saranno coinvolte più di 20 mamme provenienti da diversi paesi stranieri i quali figli frequentano le scuole di Nogara.

«L’insegnamento della lingua e cultura italiana è un tassello fondamentale per creare una migliore integrazione. Coinvolgere le mamme è ancora più importante in quanto spesso sono i soggetti più a rischio emarginazione, proprio perché avendo meno relazioni sociali tendono ad avere più difficoltà nell’apprendimento della nostra lingua. L’intenzione è anche quella di facilitare il raccordo tra scuola e famiglie superando lo scoglio linguistico che spesso penalizza le mamme dei bambini di origine straniera», sottolinea l’assessore alla cultura Marco Poltronieri.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo